Comune di Sarego

Con il  D.L. n. 201/2011, convertito nella Legge n.  214/2011, è stata introdotta l’Imposta Municipale Propria (IMU) in via  sperimentale dal 2012 fino al 2014.
 
Sono disponibili a lato di questa pagina i seguenti documenti:

-         Delibera C.C. n.27 del 11/07/2012 per l'approvazione del Regolamento per l'applicazione delle aliquote e delle detraziono IMU anno 2012

-         Delibera CC. n.26 del 11/07/2012 approvazione del Regolamento per la disciplina dell'Imu      

-         Le modalità di applicazione dell'IMU cosi come indicate dal Ministero dell'Economia e delle Finanze

-         la Circolare n.3/DF del Ministero con note specifiche in commento alla norma sull'IMU

-         il modello di versamento F24

-         tabella codici tributo per il versamento dell'imu con F24

-         avvertenze di compilazione al modello F24

-         modello di dichiarazione sostitutiva atto notorio per l’applicazione dell’aliquota agevolata IMU per  le abitazioni utilizzate e concesse in uso gratuito.

NOTE DI PRESENTAZIONE su dichiarazioni per le abitazioni concesse in comodato d’uso gratuito.

I contribuenti che hanno presentato in passato la dichiarazione sostitutiva atto notorio per le abitazioni utilizzate e concesse in uso gratuito da genitori verso figli e figli verso genitori ai fini dell’Imposta Comunale sugli Immobili (I.C.I.)- e non sono intervenute modificazione della situazione dichiarata - non sono tenuti a presentare un’ulteriore dichiarazione per la nuova imposta I.M.U.
Possono quindi beneficiare dell’aliquota agevolata i.m.u. cosi come deliberata dall’Ente.
 
Nel caso di nuove situazioni di comodato, intervenute nel corso dell’anno 2012, per beneficiare dell’aliquota agevolata, le dichiarazioni sostitutive di atto notorio possono essere presentare all’ente entro fine anno, e saranno ritenute valide dall’ufficio.
Infatti la deliberazione comunale che determina le aliquote e detrazioni IMU è intervenuta entro il termine del 30 settembre, così come previsto dal comma 12bis l’art. 13  D.L. 201/2011 convertito nella L.214/2011.