Comune di Sarego

Pfas: incontro con il Governo

Pubblicata il 23/11/2017

Incontro positivo quello di ieri a palazzo Chigi. Assieme a Silvia Benedetti, la d.ssa Daniela Alteri, una rappresentanza del gruppo "mamme no pfas" di Sarego (Elena Bollini e Mara Filetto), il sindaco Roberto Castiglion ha incontrato una delegazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
 

"È stato un incontro positivo perché ha dato la possibilità all'amministrazione di Sarego di sottolineare la situazione di grave emergenza sanitaria ed ambientale che sta vivendo il territorio contaminato dai Pfas.

Oltre alla richiesta di riconoscere lo stato di emergenza è stato chiesto al Governo di prendere posizione su questa tematica, dando fine al continuo rimpallo di responsabilità tra gli enti deputati ad affrontare questa problematica, e mettendo in atto delle azioni concrete. 

Una priorità è innanzitutto l'ottenimento di risorse per poter finanziare, in tempi brevi, le opere per rifornire il territorio della zona rossa da fonti d'acqua pulite, senza che questo si rifletta sulla bolletta dei cittadini.

Abbiamo evidenziato che non esiste ancora una legge nazionale che regolamenti i Pfas, auspicando in questo senso un'azione rapida e tempestiva del Governo.

Da parte della Presidenza abbiamo riscontrato una disponibilità all’ascolto espressa anche formalmente con l’impegno assunto a sollecitare i Ministeri di competenza e a fornire risposte alle nostre richieste entro una settimana".

Il Sindaco Roberto Castiglion