Comune di Sarego

Elezioni politiche del 4 marzo 2018: Modalitā di voto degli elettori temporaneamente all'estero

Pubblicata il 10/01/2018

Gli elettori temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche, ed i loro familiari conviventi, possono richiedere di votare all'estero per corrispondenza, per la specifica consultazione elettorale in oggetto. L'opzione è valida esclusivamente per una consultazione elettorale.
La richiesta dovrà pervenire al Comune in cui risulta l'iscrizione alle liste elettorali entro il 31 gennaio 2018. L'opzione può essere inviata via posta, via telefax, via posta elettronica, anche non certificata, oppure può essere recapitata a mano al Comune d'iscrizione, da persona diversa dall'interessato.  Può inoltre essere presentata anche tramite l'Ufficio Consolare competente per il territorio.
L'elenco degli elettori che hanno richiesto di votare per corrispondenza verrà trasmesso agli Uffici Consolari competenti, i quali inseriranno, a loro volta, i nomi degli elettori in elenchi speciali finalizzati all'esercizio del diritto di voto per corrispondenza nella circoscrizione estero designata.
Per ulteriori informazioni si rimanda alla sezione apposita del sito della Farnesina.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Modulo opzione temporaneamente all\'estero politiche 2018.pdf 540.87 KB

Categorie elezioni

Facebook Google+ Twitter