Regione Veneto

PROVVEDIMENTI PER LA PREVENZIONE E LA RIDUZIONE DEI LIVELLI DI CONCENTRAZIONE DEGLI INQUINANTI NELL’ATMOSFERA. LIVELLO 1 – A

Pubblicata il 04/03/2019
Dal 04/03/2019 al 31/03/2019

PROVVEDIMENTI PER LA PREVENZIONE E LA RIDUZIONE DEI LIVELLI DI CONCENTRAZIONE DEGLI INQUINANTI NELL’ATMOSFERA. LIVELLO 1 – ARANCIONE

ORDINANZA N. 6 DEL 4 MARZO 2019.

Il 5 marzo 2019 entra in vigore l’ordinanza n. 6/2019 contenente alcuni provvedimenti volti a ridurre i livelli di concentrazione degli inquinanti in atmosfera. 


Il provvedimento potrà essere modificato o anticipatamente sospeso a seguito dell’instaurarsi di particolari condizioni atmosferiche.

In particolare si evidenziano i principali divieti entrati in vigore:

a) Divieto di uso degli apparecchi per il riscaldamento domestico alimentati a biomassa legnosa (compreso il pellet) di classe inferiore alle 3 stelle, in presenza di impianto di riscaldamento alternativo;
 
b) Divieto assoluto, per qualsiasi tipologia (falò rituali, barbecue e fuochi d'artificio, scopo intrattenimento, ecc.) di combustioni all'aperto comprese le biomasse;
la combustione delle biomasse (c.d. abbrucciamento delle ramaglie e altri residui vegetali) per motivi fitosanitari dovrà avvenire secondo indicazioni comunali; 

c) Divieto per tutti i veicoli di sostare con motore acceso;

d) Divieto di spandimento dei liquami zootecnici (non letami) e, in presenza di divieto regionale, divieto di rilasciare le relative deroghe.

e) Riduzione delle temperature massime per il riscaldamento civile: a 19°C (con tolleranza di 2°C) nelle abitazioni e spazi ed esercizi commerciali, ad esclusione di case di cura e/o riabilitazione, ospedali e case di riposo.

L’ordinanza riporta inoltre una serie di raccomandazioni rivolte a tutta la cittadinanza.

Settore Ambiente

Allegati

Nome Dimensione
Allegato 2019_4MarzoSaregoOrdinanza6.pdf 383.15 KB


Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto