Regione Veneto

ROTATORIA MELEDO, OK DELLA PROVINCIA

Pubblicata il 06/07/2019

Assegnato al Comune da Palazzo Nievo il contributo per la messa in sicurezza dell'incrocio sulla SP 500   

Buone notizie sul fronte degli interventi di messa in sicurezza della viabilità nel territorio comunale. La Provincia di Vicenza ha infatti approvato l'assegnazione di un contributo di 170.000 euro, pari al 50% dell'importo complessivo dell'opera, a favore del Comune di Sarego per la realizzazione della rotatoria all'incrocio tra via Trissino - Via Massina (SP 500) e via Palladio - via Meledo Alto (SP 109) a Meledo.

La domanda di contributo era stata trasmessa a Palazzo Nievo dall'Amministrazione comunale, relativamente agli interventi di messa in sicurezza della viabilità provinciale per l'anno 2019, subito dopo l'approvazione del progetto definitivo.  “La settimana scorsa è arrivata la comunicazione della Provincia di assegnazione del contributo richiesto per la messa in sicurezza dell'incrocio - conferma l'Assessore ai Lavori Pubblici Naike Scatton -. Noi adesso dobbiamo concludere l'iter della fase progettuale, ottenere i pareri degli enti preposti e chiudere il procedimento di alcuni piccoli espropri necessari per realizzare la rotatoria. C'è infatti un termine perentorio che impone di indire la gara di appalto entro il prossimo 31 dicembre. L'Amministrazione, grazie all’attività dell’Ufficio Tecnico di Sarego, è sul pezzo per rispettare procedure e scadenze, il fine ultimo è quello di rendere la strada e l'incrocio più sicuri.”

L'atteso intervento è finalizzato a risolvere il deficit di sicurezza nella trafficata intersezione stradale della SP 500 con la SP 109 in direzione Grancona e con via Palladio, la strada comunale che porta alla frazione di Monticello di Fara, dove la velocità dei veicoli in transito sul rettilineo della Provinciale 500 nelle ore non di punta genera quotidianamente problematiche di pericolosità.


Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto