Comune di Sarego

 Contributi Scolastici




CONTRIBUTO REGIONALE BUONO - LIBRI
Anno scolastico - formativo 2017-2018


Con Delibera di Giunta regionale n. 1266 del 08/08/2017, la Regione Veneto ha approvato e pubblicato il bando relativo al contributo regionale "Buono Libri", riservato alle famiglie degli studenti residenti nella Regione Veneto e frequentanti le scuole secondarie di I° e II° grado, nell'anno scolatico 2017/2018.

DESCRIZIONE:
È un contributo destinato alla copertura totale o parziale della spesa sostenuta per l'acquisto dei libri di testo, dei contenuti didattici alternativi e delle dotazioni tecnologiche (pc, tablet, lettori di libri digitali - fino ad un massimo di € 100,00).
Sono esclusi i dizionari.

REQUISITI:
- residenza dello studente nella Regione del Veneto;
- frequenza nell'anno scolastico 2017/2018 di Istituzioni scolastiche secondarie di I° e II° grado statali, paritarie, non paritarie (incluse nell'Albo regionale delle “Scuole non paritarie”) o Istituzioni formative accreditate dalla Regione Veneto, che svolgono percorsi triennali o quadriennali di istruzione e formazione professionale e che non ottengono dalla Regione il rimborso delle spese per i libri di testo forniti agli studenti;
- valore ISEE 2017:
a) Fascia 1: da € 0 a € 10.632,94 - contributo concesso fino al 100% della spesa,compatibilmente con le risorse disponibili;
b) Fascia 2: da € 10.632,95 a € 18.000,00 - contributo concesso in base alla proporzione tra la spesa e le risorse disponibili;
- per le dotazioni tecnologiche la spesa può essere riconosciuta esclusivamente agli studenti che rientrano nell'obbligo di istruzione (fino al II° anno).

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA:
La domanda si fa esclusivamente via web, dal 16 settembre al 16 ottobre 2017 (entro le ore 12:00), collegandosi al seguente link http://www.regione.veneto.it/istruzione/buonolibriweb
Per le istruzioni complete si veda la locandina in allegato.
Una volta conclusa la domanda telematica si consegna al Comune di residenza dello studente, entro le ore 12.00 del 16 ottobre 2017, la seguente documentazione:
- fotocopia del documento di identità o di riconoscimento, in corso di validità;
- fotocopia del titolo di soggiorno valido, se cittadino non comunitario;
- numero identificativo della domanda, ricevuto online;
- documentazione giustificativa della spesa (fattura analitica, scontrini di cassa allegati all'attestazione rilasciata dalle librerie, cartolibrerie o supermercati, con l’elenco dei libri di testo o degli strumenti informatici acquistati, ...), già suddivisa per ciascuno studente per il quale si richiede il contributo.
La documentazione può essere inviata anche tramite fax, raccomandata, email o PEC. In questo caso la domanda dovrà essere firmata.
 
EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO:
Il contributo sarà pagato dai Comuni, presumibilmente nell’anno 2017, dopo aver ricevuto le risorse necessarie.
La documentazione della spesa dovrà essere conservata per 5 anni, con decorrenza dalla data di riscossione del contributo.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO:
L. n. 448 (art. 27) del 23.12.1998.


ALLEGATO 1 - LOCANDINA BUONO-LIBRI A.S. 2017-2018

 


 
                                               








CONTRIBUTO REGIONALE BUONO-SCUOLA
Anno scolastico-formativo 2016-2017

 

La Regione del Veneto ha approvato il bando per l’assegnazione di un contributo regionale “Buono scuola” relativo all’anno scolastico 2016/2017 per la parziale copertura delle spese:

Possono richiederlo le famiglie che:

a) hanno studenti residenti nella Regione del Veneto che hanno frequentato nell’anno scolastico 2016/2017:
• o istituzioni scolastiche statali: primarie, secondarie di I e II grado: statali, paritarie e non paritarie incluse nell’Albo regionale delle scuole non paritarie;
• o Istituzione Formativa Accreditata dalla Regione del Veneto che svolge percorsi triennali di istruzione e formazione o professionale per il conseguimento della qualifica professionale e percorsi di IV anno per il conseguimento del diploma professionale ai sensi dell’art. 15 del Decreto Legislativo 17 ottobre 2005, n, 226, compresi i percorsi sperimentali del sistema duale attivati in attuazione dell’Accordo in Conferenza Stato Regioni del 24/09/2015.

b) hanno speso, per ogni studente, per l’anno 2016/2017, almeno € 200,00 per tasse, rette, contributi di iscrizione e frequenza;

c) hanno un ISEE 2017 inferiore od uguale ad € 40.000,00 per studenti normodotati.

Sono previste tre fasce di ISEE:
fascia 1: da € 0 ad € 15.000,00
fascia 2: da € 15.000,00 ad € 30.000,00
fascia 3: da € 30.000,00 ad € 40.000,00
in relazione alle quali varia l’importo del contributo.

Se lo studente appartiene ad una famiglia numerosa con parti trigemellari o con numero di figli pari o superiore a quattro, il contributo può essere concesso fino agli importi massimi della fascia 1.

d) hanno un ISEE 2017 inferiore od uguale ad €. 60.000,00 in caso di studenti disabili. E’ sempre concesso il contributo di fascia 1. Sono rimborsate anche le spese sostenute per l’attività didattica di sostegno, in orario scolastico, fino ad un massimo di € 15.000,00.

Le domande devono essere presentate, esclusivamente via web,

dal 15 maggio 2017 e fino alle ore 12,00 del 15 giugno 2017

secondo le modalità previste dal bando.
Per ulteriori informazioni si rimanda al sito della Regione Veneto e alla locandina in allegato.

ALLEGATO 1 - LOCANDINA BUONO-SCUOLA 2016-2017