Regione Veneto

CORONAVIRUS - Comunicato di Sabato 14 Marzo 2020 ore 18:00 Bollettino ULSS; Trasporto ferroviario

Pubblicata il 14/03/2020
Dal 14/03/2020 al 15/03/2020

Sabato 14 marzo 2020 - ore 18:00

#iorestoacasa !

1. Con proprio bollettino di sabato 14 marzo ore 15.00 l'ULSS 8 - BERICA comunica quanto segue:

DATI AGGIORNATI

- Tamponi eseguiti: 534 (+40 rispetto a ieri);

- Tamponi positivi: 90 (+13);

- Tamponi negativi o in corso:444 (+27);

- Di cui pazienti ricoverati: 28 (+4);

- Pazienti in sorveglianza attiva: 196 (+33);

- Pazienti in sorveglianza fiduciaria passiva: 344 (+61);

- Dimessi: 9 (+1).

- Un nuovo paziente dimesso dal reparto di Malattie infettive

- Prosegue l’incremento ancorché a ritmi controllati, dei ricoverati che passano da 24 a 28

- Tulle le prenotazioni o disdette di visite e/o esami specialistici possono avvenire solo tramite CUP telefonico.

- Gli sportelli degli Uffici Relazioni con il Pubblico saranno raggiungibili solo telefonicamente.

- Si segnala l'iniziativa DoniAMO - Raccolta fondi per l'Ospedale San Bortolo di Vicenza a supporto dell'emergenza sanitaria Covid-19 (coronavirus). La Fondazione San Bortolo di Vicenza ha attivato una raccolta fondi per l'Ospedale di Vicenza, è possibile donare attraverso il sito ufficiale della Fondazione www.fondazionesanbortolo.it .

NON CHIAMARE IL 118 PER INFORMAZIONI !!!

IL 118 E' ATTIVO SOLO PER SITUAZIONI DI URGENZA/EMERGENZA

INFORMAZIONI

Numero verde aziendale 800277067: nuovo orario dalle ore 8.00 alle ore 16.00.

LABORATORIO ANALISI:

- si invitano i cittadini ad effettuare solo gli esami non differibili;

- Utilizzare, per quanto possibile, il sistema di prenotazione ZEROCODA, attendere ove possibile all'aperto ed a discreta distanza da altri utenti.

SI RICORDA

- Le visite ai degenti sono sospese in tutti i reparti ad eccezione della pediatria. Per i futuri papà è consentito l’accesso in sala parto solo per la fase finale del travaglio.

- Dal 9 marzo e fino al 15 marzo 2020 compresi, con nota della Direzione Prevenzione Regione Veneto, è disposta la chiusura temporanea delle unità di offerta semi residenzianli socio sanitarie o sociali.

A nome dell'Amministrazione Comunale rinnovo il ringrazianento a tutti i medici, alla Direzione Sanitaria, al Personale infermieristico ed agli Operatori Socio Sanitari, per come stanno affrontando con professionalità e dedizione, l'emergenza coronavirus.

2. Trasporto ferroviario. Offerta ridotta ma garantiti tutti i servizi essenziali

Offerta ridotta ma garantiti tutti i servizi essenziali

La ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli ha firmato un decreto per la riprogrammazione dell’offerta di trasporto ferroviario passeggeri. Misura resa necessaria dall’esigenza di contrastare e contenere l’emergenza sanitaria da Coronavirus e a tutela dei viaggiatori e dei dipendenti delle imprese ferroviarie.

Il decreto assicura, per ogni direttrice, il collegamento con almeno una coppia di treni Trenitalia e NTV e garantisce tutti i servizi essenziali. Trenitalia potrà inoltre valutare ulteriori rimodulazioni del servizio Intercity se la domanda di mobilità dovesse ridursi ancora rispetto al numero di treni programmati. Nessuna limitazione è prevista per il servizio di trasporto merci e di carattere emergenziale. Le disposizioni del decreto sono in vigore fino al 25 marzo e si applicano anche alle Regioni a statuto speciale e alle Province autonome di Trento e Bolzano.

In allegato il testo del decreto.

Settore Protezione Civile

 


Allegati

Nome Dimensione
Allegato D.M. 113 del 13.3.2020.pdf 10.46 MB


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto