Regione Veneto

Comunicato di Lunedì 13 Aprile 2020 ore 15:45 - Bollettino ULSS 8 - Berica di domenica 12 aprile; Nuova Ordinanza Regione del Veneto

Pubblicata il 13/04/2020
Dal 13/04/2020 al 31/05/2020

Lunedì 13 aprile -  ore 15:45

1. Bollettino ULSS 8 - Berica.

Con proprio bollettino di domenica 12 aprile ore 15.00 l'ULSS 8 - BERICA comunica quanto segue:

DATI AGGIORNATI:

- Tamponi eseguiti: 12269 (+376 rispetto a ieri);

- Tamponi negativi: 11245 (+366);

- Tamponi positivi: 1024 (+10);

- Di cui pazienti ricoverati: 118 (+0);

- Pazienti in sorveglianza attiva: 1098  (+11);

- Pazienti in sorveglianza fiduciaria passiva: 559 (-25);

- Dimessi: 102 (+5).

Sintesi Informazioni sui casi covid-19 del territorio ULSS 8 BERICA

- Nuovi casi positivi ultime 24 ore: + 10;

- totale casi positivi cumulato: 1024;

- di cui guariti (negativizzati): 178;

- guariti (negativizzati) ultime 24 ore: 26

- Differenza (nuovi positivi - nuovi guariti): -16

 

Si ricorda di NON CHIAMARE IL 118 PER INFORMAZIONI.

IL 118 E' ATTIVO SOLO PER SITUAZIONI DI URGENZA/EMERGENZA

INFORMAZIONI

  • Numero verde aziendale 800277067:

Nei giorni di domenica 12 e lunedì 13 aprile il servizio rimarrà chiuso;

Da mercoledì 14 aprile il numero verde sarà attivo dal lunedì al sabato dalle ore 8,00 alle ore 14.00.

L'ULSS 8 - Berica ricorda che:


-  Le visite ai degenti sono sospese in tutti i reparti ad eccezione della pediatria. Per i futuri papà è consentito l'accesso in sala parto solo per la fase finale del travaglio.
-  Sospesi gli screening di I Livello, anche per gli appuntamenti già fissati. Una volta superata l’emergenza sanitaria in corso, i cittadini riceveranno un nuovo invito. Il provvedimento riguarda sia gli screening oncologici (pap test/hpv test, mammografie, colon retto), sia quelli per i PFAS.
-  Tutte le prenotazioni o disdette di visite e/o esami specialistici possono avvenire solo tramite CUP telefonico.
AiutiAMO Vicenza - Raccolta fondi per l’Ospedale San Bortolo di Vicenza a supporto dell’emergenza sanitaria Covid-19 (coronavirus). Per donare: www.fondazionesanbortolo.it

Nel Comune di Sarego non si registano nuovi casi positivi.

 

L'Amministrazione segue costantemente l'evoluzione della situazione.

 

I nuovi dati ospedalieri, molto incoraggianti, non devono assolutamente farci pensare di essere arrivati al termine dell'emergenza.

In questi giorni di festa possiamo e dobbiamo farci un regalo per non vanificare tutti i sacrifici fatti finora ed il lavoro di chi si trova in prima linea a fronteggiare l'emergenza..... Restiamo a casa!

#iorestoacasa!!

 

2. Nuova Ordinanza della Regione del Veneto.

E' in pubblicazione la nuova Ordinanza della Regione del Veneto recanti misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da virus COVID-19, che entrerà in vigore dal 14 aprile 2020

Le principali disposizioni:

- Esercizi Commerciali:

chiusura degli esercizi commerciali,di qualsiasi dimensione, di vendita di generi alimentari nelle giornate di domenica 19, 26 aprile e 3 maggio 2020 e nei giorni festivi del 25 aprile e 1° maggio 2020;

- Mercati:

è fatto divieto di esercizio dell'attività di commercio nella forma del mercato all'aperto e al coperto o di analoga forma di vendita su area pubblica o privata di generi alimentari se non nei comuni nei quali sia adottato dai sindaci un apposito piano, con le seguenti condizioni minimali:

- - nel caso di mercati all'aperto, una perimetrazione;

- - un unico varco di accesso separato da quello di uscita;

-- sorveglianza pubblica o privata che verifichi distanze sociali e il rispetto del divieto di assembramento nonché il controllo dell'accesso all'area di vendita;

-- per venditori e compratori, uso obbligatorio di guanti e mascherine e comunque garantendo copertura di naso e bocca;

- negli spostamenti all’esterno della proprietà privata devono essere utilizzati mascherine o ogni altro idoneo dispositivo per la copertura di naso e bocca, nonché guanti o gel o altra soluzione igienicizzante;

- Uscite devono essere individuali;

- Vietata l'uscita di chi presenta temperatura corporea superiore a 37,5° C;

- Nei giorni 25/4 e 1/5 picnic unicamente nella proprietà privata per il solo nucleo familiare residente nella stessa proprietà;

- Ammesso lo spostamento con qualsisasi mezzo per l'assistenza al parto da parte del genitore;

- Attività motoria

è individuale e deve svolgersi in prossimità della propria abitazione, purchè nella distanza di almeno due metri da altre persone;

- Distributori automatici

- sono ammessi solo se all’interno degli uffici e delle attività regolarmente ammesse;

- Esercizi Commerciali

- gli esercizi di apparecchi elettronici e telefonici, di elettrodomestici, ferramenta, illuminazione, fotografia sono chiusi alla domenica e gli altri giorni festivi;

- In tutti i punti vendita

rispetto delle distanze di almeno due metri, uso mascherina e guanti (e comunque garantendo copertura di naso e bocca), limitazione all'accesso ad un soggetto per nucleo familiare;

- Attività economica, anche di somministrazione di alimenti e bevande

- ammessa quella svolta esclusivamente mediante consegna a domicilio;

- Attività produttive

deve essere rispettato il protocollo dcondiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro sottoscritto il 14.3.2020;

Per le altre disposizioni consultare il testo dell'Ordinanza in allegato.


L'Amministrazione Comunale.


Allegati

Nome Dimensione
Allegato Coronavirus Ordinanza regione Veneto 14 aprile 2020.pdf 105.36 KB


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto