Regione Veneto

Ecocentro - 19 maggio 2020 - Riapertura senza prenotazione.

Pubblicata il 13/05/2020
Dal 13/05/2020 al 31/07/2020

Mercoledì 13 maggio - ore 15:30

Si comunica che a partire dal giorno 19 maggio 2020, per accedere all'Ecocentro di Sarego non sarà più necessario effettuare la prenotazione preventiva.

VADEMECUM

a) L'ecocentro riapre nelle consuete giornate e con i soliti orari, indicati nel Calendario Rifiuti e nel sito del Comune di Sarego.

b) Nei primi giorni di apertura, potrebbero verificarsi code e lunghe attese.
Si raccomanda pertanto di recarsi all’Ecocentro solo in caso di necessità, rimandando i conferimenti non urgenti al futuro.

c) Restano sempre valide le norme per il contenimento del COVID-19 che prevedono di evitare gli assembramenti e il mantenimento delle distanze di sicurezza.
Per questo, all’interno dell’Ecocentro l'accesso è consentito fino ad un massimo di 5 utenti contemporaneamente.

d) Aspettare il proprio turno all'interno del veicolo. Attenzione: in ogni autovettura potrà essere presente una sola persona;

e) E’ obbligatorio l'utilizzo di mascherine, nonché di guanti o soluzioni igienizzanti.

f) Rispettare le indicazioni fornite dal personale presente.

g) Moderare i quantitativi di rifiuto nel rispetto dei limiti fissati dal Regolamento e riportati anche nel Calendario Rifiuti, per dare modo a tutti i cittadini di accedere all’Ecocentro.

h) Portare all’Ecocentro i rifiuti già divisi per tipologia.

i) E’ severamente vietato abbandonare rifiuti all'esterno dell’Ecocentro. Gli abbandoni sono oggetto di indagini e i trasgressori verranno sanzionati.

l) - Il conferimento dei rifiuti sarà effettuato ESCLUSIVAMENTE dagli utenti, il personale avrà il compito di indicare la corretta destinazione dei rifiuti ma non potrà in alcun caso avere contatti con i rifiuti conferiti dagli utenti (non sono consentiti conferimenti che necessitano di essere movimentati da più persone).

m) - L’Utente dovrà rispettare , anche all’interno del centro di raccolta , la distanza sociale di almeno 1 metro dall’operatore e da altri utenti.


Vi ringraziamo sin d'ora per la gentile collaborazione in questa situazione di emergenza.

L'Amministrazione Comunale


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto