Regione Veneto

Lotta alla Zanzara Tigre - Raccomandazioni.

Pubblicata il 13/08/2020
Dal 13/08/2020 al 31/10/2020

Nei giorni scorsi l'ULSS 8 - Berica, ha comunicato il riscontro di una positività al Virus West Nile presso il Comune di Selvazzano Dentro.

Alla luce di questa comunicazione il Comune di Sarego ha rafforzato il controllo sulle attività di disinfestazione programmate, come da raccomandazione della stessa ULSS.

Da anni il Comune di Sarego attua interventi di disinfestazione nelle aree pubbliche, secondo un piano esaminato preventivamente dall'ULSS 8 - Berica (vedere allegato).

Molte specie di zanzare infatti, oltre al fastidio, possono causare malattie.

La zanzara si riproduce però anche in piccole raccolte di acqua, per cui è indispensabile che la lotta sia condotta anche dai privati nelle loro aree. Tutta la comunità è chiamata al controllo dell'infestazione attuando misure idonee per ridurre i focolai di infestazione nelle aree private.

Lotta contro la zanzara: cosa fare

Le larve delle zanzare si sviluppano in raccolte di acqua stagnante che su acccumula in fusti secchi, piccoli contenitori stagni, copertoni, caditoie, sottovasi, innaffiatoi, pieghe ed avvallamenti su teli impermeabili, ... oppure in corsi d’acqua a lento deflusso.

E' possibile limitare l'estensione dei focolai attuando, in ogni area privata, delle semplici e periodiche operazioni, quali:

1) non abbandonare oggetti e contenitori di qualsiasi natura e dimensioni ove possa raccogliersi l'acqua piovana,  compresi copertoni, bottiglie, sottovasi di piante e simili, anche collocati nei cortili, nei terrazzi e all'interno delle abitazioni;

2) giornalmente svuotare contenitori d'uso comune come: sottovasi di piante, piccoli abbeveratoi per animali domestici, annaffiatoi, ...;

3) provvedere ad ispezionare, pulire e trattare periodicamente con prodotti antilarvali le caditoie per la raccolta dell'acqua piovana, presenti in giardini e cortili;

4) coprire, con strutture rigide (reti di plastica o reti zanzariere), eventuali contenitori d'acqua inamovibili quali ad esempio: vasche di cemento, bidoni e fusti per l'irrigazione degli orti, 

5) introdurre nelle piccole fontane ornamentali di giardino pesci larvivori (es. pesci rossi, gambusia, ecc.);

6) provvedere ad ispezionare, pulire e trattare periodicamente con prodotti antilarvali le caditoie per la raccolta dell'acqua piovana, presenti in giardini e cortili;

7) provvedere alla regolare manutenzione ordinaria degli spazi verdi (giardini, orti, ecc.): questa attività preventiva è più indicata di una attività di disinfestazione massiva e ripetuta;

8) Limitare l’utilizzo di prodotti disinfestanti adulticidi. Qualora fosse assolutamente necessario eseguirli, l’intervento va eseguito di notte, con erogatori spalleggiati, evitando di dirigere il prodotto su tappeti erbosi, vegetazione in fiore, coltivazioni orticole; deve essere preventivamente avvisato il vicinato; E’ consigliato rivolgersi a ditte specializzate.

La disinfestazione delle aree di proprietà privata è a carico dei privati.

In allegato:

- Calendario trattamenti Comune di Sarego - Anno 2020;

- Vademecum Lotta alla zanzara tigre;

- Brochure Virus West Nile;

- Scelta ed uso dei repellenti.

Ulteriori informazioni sono reperibili anche sul sito della Regione Veneto, nella sezione dedicata alla Zanzara tigre.

 

Settore Ambiente

 


Allegati

Nome Dimensione
Allegato 2020_CalendarioTrattamentiSarego.pdf 1.14 MB
Allegato LOTTA ALLA ZANZARA .VADEMECUM.pdf 977.96 KB
Allegato brochure west nile virus.pdf 595.8 KB
Allegato uso repellenti.pdf 1.18 MB


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto