Regione Veneto

RIMBORSI DAL FONDO INDENNIZZO RISPARMIATORI PER I TRUFFATI DALLE BANCHE

Pubblicata il 23/01/2020
Dal 18/04/2020 al 18/04/2020

Il Sindaco avvisa i cittadini interessati che, come riportato nell'ultima Legge di Bilancio, è stato prorogato il termine per fare domanda di rimborso al 
 
FONDO INDENNIZZO RISPARMIATORI (FIR)
per i truffati dalle banche.

 
Il termine di scadenza per presentare le domande è stato prorogato al 18 APRILE 2020.
Tutte le istruzioni sono visionabili al seguente link: https://fondoindennizzorisparmiatori.consap.it

Il FIR è stato creato per indennizzare i risparmiatori che hanno subìto un pregiudizio ingiusto da parte di banche e controllate, con sede legale in Italia, poste in liquidazione coatta amministrativa dopo il 16 novembre 2015 e prima del 1° gennaio 2018. Per i truffati dalle banche venete sono stati riservati 1,5 miliardi di euro su detto fondo. Contando che le persone interessate sono circa 80 mila, le richieste finora avanzate sono state poche.
E' giusto che i vicentini e i seraticensi truffati abbiano il diritto di riavere i loro soldi, considerando soprattutto le molteplici conseguenze, in fatto di sofferenza e ricadute sociali, che la recente crisi delle banche ha portato con sè.


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto