Regione Veneto

Denuncia di approvvigionamento idrico autonomo

Pubblicata il 31/01/2020
Dal 31/01/2020 al 01/01/2021

Ai sensi e per gli effetti di quanto disposto dal D. Lgs. 03.04.,2006, n. 152 e s.m.i., e della D.C.R.V. n. 107 del 5 novembre 2009 e s.m.i.,

si ricorda che entro il 31 gennaio 2020;

tutti gli utenti che si approvvigionano da fonti diverse dal Pubblico Acquedotto (esempio: pozzi artesiani, corsi d’acqua superficiali, invasi artificiali e naturali, ecc…);

SONO TENUTI A PRESENTARE DENUNCIA DEL VOLUME D’ACQUA PRELEVATO NELL’ANNO 2019.

LA DENUNCIA DEVE ESSERE EFFETTUATA SU APPOSITI MODELLI DISPONIBILI SUL SITO www.acquevenete.it ;

Le eventuali domande pervenute presso il Comune di Sarego saranno trasmesse ad ACQUEVENETE da parte del Settore AMBIENTE.
 

In allegato moduli per uso civile ed uso industriale .

Settore Ambiente


Allegati

Nome Dimensione
Allegato Mod. A - Denuncia di Approvvigionamento Idrico Autonomo Civili.pdf 821.92 KB
Allegato Mod. B - Denuncia di Approvvigionamento Idrico Autonomo - Insediamenti Produttivi.pdf 439.04 KB

Categorie avviso

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto