Regione Veneto

ALBERI PER IL FUTURO

Pubblicata il 04/02/2020

Nella mattinata di venerdì i bambini delle scuole primarie e dell'infanzia di Sarego, Meledo e Monticello di Fara hanno allietato con bellissimi canti e poesie l'arrivo di nuovi alberi nei giardini delle loro scuole.

La posa delle piante è stata garantita dai volontari della Protezione Civile di Sarego che hanno aderito con entusiasmo all'iniziativa.
Alle piccole cerimonie, organizzate dalle insegnanti dei diversi plessi scolastici, ha partecipato il Sindaco Castiglion con la sua giunta e la dirigente scolastica Daniela Pozza.

L'iniziativa, promossa dall'Amministrazione comunale che ha provveduto all'acquisto degli alberi e all'organizzazione della giornata, vuole condividere con le generazioni più giovani l'importanza della conservazione del verde.

Viviamo un'epoca di disastri imprevedibili dovuti al cambiamento climatico e ormai da settimane respiriamo un'aria a livelli allarmanti di polveri sottili: siamo tutti chiamati ad una netta e forte presa di coscienza.

Siamo sempre più fermamente convinti della necessità di interventi straordinari per limitare le conseguenze sulla salute come incrementare la presenza di alberi nel territorio. Un'iniziativa, specialmente nelle zone più antropizzate, che può portare a benefici significativi nel tempo e che diventa un atto dovuto soprattutto nei confronti delle nuove generazioni.


L'Amministrazione di Sarego ringrazia i bambini, le insegnanti delle scuole e i volontari della Protezione Civile che hanno partecipato.


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto